Liquori e Bevande/ Senza categoria

lo Yerba mate senza bombilla, prepariamolo insieme

yerba mate senza bombilla

Come sa benissimo chi mi conosce sono una gran chiacchierona, chiacchiero con i miei clienti in negozio, sopratutto quelli che non sono indigeni,  e mi piace scoprire usi e costumi del loro paese, l’altro giorno chiacchierando con una signora Argentina ho scoperto che usano bere lo Yerba Mate, una bevanda preparata pressapoco come il the.

Subito mi sono messa alla ricerca di qualche informazione di questo Yerba mate e ho scoperto che ha davvero molteplici proprietà benefiche, tra cui anche quella saziante antifame,  ipoglicemizzante  (In questa infusione si trovano anche potenti composti bioattivi per la prevenzione delle malattie. Ad esempio, la bevanda contribuisce a ridurre il glucosio e i lipidi, aiutando a controllare il diabete mellito di tipo 2) diuretica l’alto contenuto di caffeina lo rende una bevanda paragonabile al nostro caffè ma con la metà della caffeina e con molti più antiossidanti  è soprattutto ricca di vitamina C e di proteine (circa 12%) così come di polifenoli, che sono la base del sistema immunitario; inoltre  contiene altri minerali utilissimi all’apparato come calcio, fosforo e ferro in buone quantità.

Per prima cosa mi sono messa alla ricerca dell'”erba preferita dagli argentini”, ricerca durata davvero poco perché l’ho trovata subito all’Esselunga nel reparto cibi etnici, avendo un costo bassissimo non mi sono posta il problema e l’ho subito acquistata!

Facendo un giro veloce ho scoperto che per prepararlo gli argentini usano “la bombilla” una specie di teiera che io, ovviamente non possiedo, se la passione si tramuterà in amore provvederò all’acquisto ma per ora ho provato a trovare un metodo alternativo. eccovi perciò come preparare un Mate  senza bombilla ma ugualmente buono.

COME PREPARARE UN MATE SENZA BOMBILLA

Metti un pentolino sul fuoco con una tazza di acqua (dose per una persona), quando l’acqua raggiunge il bollore, aggiungi 2 cucchiaini di Yerba Mate, spegni il fuoco e lascia riposare da qualche minuto fino a 24 ore (pare che la lunga infusione sia anche più saziante)

Quando sarà passato il tempo, filtra tutto con un colino a maglie strette e dolcifica a piacere, io lo bevo così in purezza, sugli effetti dimagranti vi faarò sapere, per il gusto invece vi dico già che non è male, bisogna abituare il palato, come per tutti i gusti nuovi!

Dimenticavo di dire che il consumo di erba mate ha anche un effetto positivo sulla salute emotiva: non solo il suo apporto energetico la rende un antidepressivo naturale ma, in quanto una bevanda che si condivide con amici e cari, rappresenta anche un’occasione per vivere momenti piacevoli e di allegria!

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Salmone al vapore